autoproduzione, cucina per bambini

Easy ketchup allo zenzero

Chi l’ha detto che i classici del fast food non possano essere anche sani? Questo weekend ho voglia di organizzare una burger night, e oltre a panini e burger veg, ho deciso di preparare anche la salsa delle salse: il ketchup!

Generalmente, il ketchup prodotto industrialmente è pieno di zuccheri, conservanti, esaltatori di sapidità e aromi sintetici. Molto meglio farlo in casa, soprattutto se in una versione così deliziosa e semplice come quella proposta qui: il segreto è scegliere dei pomodori buoni e ben maturi, e farli cuocere lentamente, in modo che i sapori dei vari ingredienti si amalgamino alla perfezione.

ketchup_zenzero-1

Quest’anno, con il clima tropicale delle ultime settimane, le piante di pomodoro dell’orto sono rigogliose e cariche di frutti, e non è difficile trovare dei bei pomodori rossi e succosi, ricchi di licopene, un pigmento della famiglia dei carotenoidi.

Il licopene ha moltissime proprietà: aiuta a proteggere la pelle dai raggi solari contribuendo a una buona abbronzatura, ed è un fortissimo antiossidante dall’azione antitumorale.  A differenza di vitamine e sali minerali, che vengono parzialmente distrutti dalla cottura, il licopene è assorbito in quantità maggiore se il pomodoro viene cucinato ad alta temperatura e se viene aggiunto dell’olio di oliva. E il ketchup, così amato dai bambini, è un alimento perfetto per far scorta di licopene: insieme a una porzione di patatine al forno, è un ottimo modo per accompagnare un secondo.

ketchup_zenzero-3

La lenta rosolatura in forno sprigiona un profumo buonissimo, e invece delle spezie ho scelto di usare la radice di zenzero fresco, che regala un aroma leggermente piccante. Se è possibile, consiglio sempre di acquistare lo zenzero biologico: quello proveniente dall’agricoltura tradizionale, spesso di origine cinese, è contaminato dal fortissimo utilizzo di pesticidi tossici.

Lo zenzero è un rizoma prezioso, è un antinfiammatorio naturale e aiuta a combattere raffreddore e mal di gola. Ed è anche facile da coltivare in casa: Leo ed io abbiamo piantato nella terra un pezzo di radice che aveva sviluppato un piccolo germoglio, e ora aspettiamo che cresca e inizi a moltiplicarsi. Per il momento, però, ce lo gustiamo in questo ketchup facile e veloce.

 

Easy ketchup allo zenzero (per un barattolo da 200 ml)

1 kg di pomodori maturi
1 cipolla rossa
3 spicchi di aglio (possibilmente fresco)
radice di zenzero bio
1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
1 cucchiaio di sciroppo di agave
2 cucchiaini di sale di Guerande (o sale marino integrale)
olio extravergine d’oliva

Taglia a spicchi i pomodori e sistemali in una teglia foderata di carta forno.

Unisci la cipolla tagliata a fette, gli spicchi d’aglio puliti e qualche fetta di radice di zenzero spellata.  Condisci con zucchero, sale, sciroppo d’agave e olio e inforna a 200° per circa 45-50 minuti, o finché le verdure sono morbide e leggermente abrustolite.

Trasferisci le verdure nel bicchiere del mixer e frullale fino ad ottenere una salsa cremosa, o se preferisci un ketchup più omogeneo puoi passarlo al passaverdura ed eventualmente farlo ridurre 10 minuti in un padellino antiaderente, senza aggiungere condimento.

Si conserva una settimana in frigorifero in un vasetto a chiusura ermetica.

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply Steffi 23 luglio 2015 at 7:36

    No, vabbè: aria condizionata a manetta e produzione industriale di ketciup!!

  • Reply Burger di zucchine e ricotta - Good Food LabGood Food Lab 24 luglio 2015 at 19:43

    […] 4 piccole patate bio 2 cucchiai di ketchup homemade […]

  • Reply 14 dicembre: sciroppo di zenzero - Good Food LabGood Food Lab 15 dicembre 2015 at 18:03

    […] Adoro lo zenzero, in qualsiasi periodo dell’anno: è un antinfiammatorio naturale, fa bene all’apparato digerente, aiuta a combattere raffreddori e mal di gola, ed è davvero efficace contro le nausee, oltre ad avere un sapore buonissimo. In cucina lo uso spesso, non solo nelle centrifughe e nei piatti dall’impronta un po’ etnica – per esempio, per preparare un buonissimo ketchup homemade. […]

  • Reply Polpette di ceci neri - speciale Halloween - Good Food LabGood Food Lab 31 ottobre 2016 at 15:09

    […] una ciotolina di ketchup […]

  • Reply Burger buns multicereali a lievitazione naturale - Good Food LabGood Food Lab 19 aprile 2017 at 13:21

    […] fatta in casa, ecco qui qualche ricetta che può esserti utile: – la salsa delle salse, il ketchup facile facile allo zenzero – per la farcitura vegetariana: il burger di zucchine e ricotta oppure quello di spinaci e […]

  • Reply Pane al pomodoro a lievitazione naturale - Good Food LabGood Food Lab 6 maggio 2017 at 14:35

    […] ricchissimo di licopene, una sostanza di cui ho già parlato quando ho proposto la ricetta del mio easy ketchup. In due parole: il licopene è il pigmento responsabile del colore rosso di alcuni frutti, tra cui […]

  • Leave a Reply

    Please Do the Math