Pappa di miglio e zucchine

Col miglio ci ho voluto riprovare. Max l’ha declassato a “becchime”, Leo l’ha categoricamente rifiutato, e oggi ho voluto compiere l’ultimo test con Ludovico, che è quel che si dice una buona forchetta – o un buon cucchiaino, in questo caso – e mi pareva potesse promettere bene. Invece, niente: il miglio a casa mia non…

Il cestino dei tesori (dai 6 mesi)

Quando Leo aveva pochi mesi, ho partecipato a una bellissima lezione presso un’associazione culturale del mio comune, ArteDiem, scoprendo il fantastico gioco del cestino dei tesori: un’attività ludica euristica sperimentata da una psicopedagogista britannica, Elinor Goldschmied, poi ripresa dal metodo di apprendimento montessoriano. Ludovico da qualche giorno riesce a stare seduto senza bisogno di appoggio,…

Crema di riso homemade

L’ho già scritto più volte: a Leo la “pappa” tradizionale, quella fatta col brodino e le farine di cereali, proprio non piace. E nemmeno a me. Rispetto alle saporite e colorate creme di verdura, è un blob insipido che se rimane qualche minuto in più nel piatto, diventa duro e colloso. Davvero poco invitante. In…

Crema di zucchine

In queste settimane, l’orto è ricco di zucchine. Con le più piccole e tenere ho preparato una crema di zucchine, arricchita da un po’ di porro, il modo migliore per far assaporare a Leo il gusto delicato di questi ortaggi. Per completare, ho aggiunto un po’ di formaggio di capra, leggero e digeribile, per rendere…

Variazioni sulla zucca

Trovo che la zucca sia veramente un ottimo punto di partenza per creare i pasti di Leo: cuoce in pochi minuti, ha un gusto dolce molto gradito dalle piccole bocche abituate al sapore del latte ed ha tantissime proprietà. Il suo bel colore arancione suggerisce la presenza di betacaroteni, fondamentali per la sintesi della vitamina…

purea pera vaniglia svezzamento

Semplice purea di pera e vaniglia

Sono giorni ricchi di esperimenti e di assaggi. A volte Leo è ancora diffidente, e devo prima appoggiare delicatamente il cucchiaino sulle sue labbra semichiuse per permettergli di assaporare un po’ del pranzo che gli ho cucinato. Altre volte, invece, sembra curioso: agita le manine sopra al vassoio del seggiolone, osserva i preparativi e all’avvicinarsi…

La prima pappa di Leo

Leo ha da poco compiuto sette mesi, ed è arrivato anche per noi il momento del cosiddetto “svezzamento”, quella fase in cui il neonato abbandona il rassicurante calore del seno materno per conoscere il famigerato cucchiaino. Del gruppo di mamme incontrate al corso pre-parto e che ci accompagnano ancora oggi, noi siamo gli ultimi ad andare incontro a…