Torta pasqualina
Porzioni
8fette
Porzioni
8fette
Ingredienti
Per la sfoglia
Istruzioni
Per la sfoglia
  1. Versa la farina nella planetaria (o su un piano, a fontana, se impasti a mano). Aggiungi una presa di sale e l’olio e inizia a impastare. Unisci man mano l’acqua, qualche cucchiaio alla volta, continuando ad aggiungerne fino a ottenere un impasto morbido e liscio. La quantita’ di acqua da aggiungere dipende dal grado di assorbimento della farina (io ne ho usata circa 200 ml).
  2. Dividi la pasta in sei porzioni e lasciali riposare per un’ora coperti da un canovaccio umido. La pasta non deve seccarsi.
Per il ripieno
  1. Pulisci le verdure, tritale grossolanamente al coltello e sciacquale. Raccoglile in uno scolapasta.
  2. In una padella capiente o in un wok, scalda qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e fai rosolare lo spicchio di aglio. Versa le verdure ancora umide e fai cuocere per 5 minuti mescolando di frequente. Lascia intiepidire.
  3. In una ciotola, sbatti due uova. Aggiungi poi la ricotta, la maggiorana, sale e pepe e mescola per ottenere una crema omogenea. Togli l’aglio dalle verdure, poi versale nella ciotola del ripieno. Mescola per amalgamare.
  4. Riprendi i panetti di sfoglia, trasferiscili su un piano infarinato e stendili il piu’ sottile possibile. Ungi leggermente una teglia da 22 cm di diametro, ricoprila con una sfoglia sottile lasciando che debordi, spennella con un po’ di olio e sovrapponi un altra sfoglia. Fai lo stesso con la terza.
  5. Dopo il terzo strato di pasta, versa il ripieno nel guscio di sfoglie. Fai un piccolo incavo nel mezzo, rompi il guscio dell’uovo rimasto e fai scivolare delicatamente l’uovo nella conchetta, cercando di lasciare il tuorlo intero.
  6. Stendi le altre tre sfoglie, sempre il piu’ sottile possibile, e usale per ricoprire il ripieno, ungendole ad una ad una con poco olio e ripiegando all-interno la pasta che avanza. Spennella anche la superficie dell’ultima sfoglia, bucherella leggermente con i rebbi di una forchetta e cospargi un pizzico di sale.
  7. Cuoci in forno gia’ caldo a 180 gradi per 35-40 minuti circa (se vuoi il tuorlo dell’uovo intero un po’ piu’ liquido) oppure per un’ora (se preferisci il tuorlo sodo)
Recipe Notes

La sfoglia: se vuoi una sfoglia davvero sottile prova a stenderla con la macchina per la pasta a mano. Appoggiala su un piano infarinato o utilizzala subito perche’ si secca facilmente.