Iscriviti alla mia Newsletter →

Nachos fatti in casa e guacamole mexicano

Ciao, sono Cristina

Divulgo la cucina consapevole, a basso impatto e a base vegetale, assieme a buone pratiche
per una vita Green.

ultimi articoli

la MIA NEWSLETTER

Germogli

Iscrivendoti a Germogli ogni mese riceverai gustose ricette e news dal mondo green, oltre a una selezione di cose che mi piacciono! 

Riceverai in regalo Senza Cottura (o quasi), il ricettario estivo che ho realizzato per te!

Con il Centro America – si sa – ho un legame particolare. Mi mancano i suoi colori, i paesaggi mozzafiato, il calore della gente e sì, anche i suoi sapori intensi. E spero di poterci tornare presto per riassaporare tutto questo!

Oggi è il 5 de mayo, festa nazionale messicana. Mi avvicino un po’ a quel meraviglioso paese attraverso la cucina, preparando uno snack semplice ma molto rappresentativo della sua cultura gastronomica: nachos y guacamole!

Naturalmente, scordarsi i nachos venduti al supermercato. Qui, li facciamo in casa: bastano pochi ingredienti e una cottura veloce in forno per avere un vassoio di bei nachos croccanti. E soprattutto più sani dell’alternativa industriale!

guacamole messicano e nachos fatti in casa

La ricetta arriva dal bellissimo libro Regali Golosi di Sigrid Verbert, che ha un intero capitolo dedicato all’aperitivo. E tra le idee proposte, c’è anche quella delle tortillas croccanti (come le chiama lei), uno sfizioso stuzzichino che i miei bambini adorano – ma anche i grandi ne vanno matti!

Rispetto alla versione di Sigrid, per i miei nachos ho apportato qualche modifica, e ho utilizzato una farina molto rustica e integrale per ottenere una texture ruvida. Risultato? Buonissimo!

Nachos

Porzioni 20 nachos

Ingredienti

  • 50 g farina tipo 1
  • 50 g farina di mais (per noi, di Storo, dalla texture un po’ grezza)
  • 80 g acqua
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • sale

Istruzioni

  • Mescola le farine in una ciotola e aggiungi una piccola presa di sale.
  • Porta a ebollizione l’acqua, poi aggiungi l’olio extravergine d’oliva e versa nella ciotola delle farine. Mescola bene per ottenere un impasto morbido e poco appiccicoso, nel caso aggiungi un cucchiaino di farina di mais. Lascia riposare per 10 minuti.
  • Infarina leggermente un foglio di carta da forno con poca farina di mais, riprendi l’impasto e stendilo con il matterello. Dev’essere molto sottile, circa 2 mm. Puoi aiutarti con un altro foglio di carta da forno, se l’impasto è appiccicoso.
  • Con un coltello, incidi l’impasto steso formando dei triangoli. Non è necessario distanziare i triangolino, ma separa bene i tagli. Cuoci in forno già caldo a 200° per circa 8 minuti, controllando che i nachos si dorino ma non brucino.

In pochi minuti ho preparato una bella teglia di nachos e li ho accompagnati al classico guacamole messicano. Anche in questo caso: niente a che vedere con quelle salse in vasetto! Il punto di partenza è un bell’avocado hass maturo, a cui aggiungere qualche altro ingrediente. Lime, peperoncino jalapeno, cipollotto e coriandolo fresco.

Guacamole messicano

Porzioni 1 ciotola

Ingredienti

  • 2 avocado hass maturi
  • 1 lime
  • 1 cipollotto
  • 1 peperoncino jalapeno
  • coriandolo fresco
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Istruzioni

  • In un piccolo mortaio, pesta qualche foglia di coriandolo con il jalapeno tritato. Lascia riposare.
  • Nel frattempo, taglia gli avocado, togli il nocciolo e con un cucchiaio estrai la polpa versandola in una ciotola. Condisci con succo di lime e un cucchiaio di olio extravergine di oliva e schiaccia subito con una forchetta. Regola di sale.
  • Trita il cipollotto e aggiungilo all’avocado schiacciato. Completa con il jalapeno pestato, mescola bene e servi con i nachos.

E nota: nel guacamole casero non ci va il pomodoro! Se hai voglia di dare un tocco di colore al tuo aperitivo messicano, puoi servire i nachos insieme al pico de gallo, una tipica salsa fatta con pomodoro, peperoncino jalapeno e cipollotto tagliati a piccoli pezzi e conditi con olio extravergine e lime.

guacamole e nachos fatti in casa

A presto!

Ti è piaciuTO questO ARTICOLO?

Condividilo per contribuire a diffondere sempre di più uno stile di vita sano e sostenibile!

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.