Iscriviti alla mia Newsletter →

Pappa di miglio e zucchine

Ciao, sono Cristina

Divulgo la cucina consapevole, a basso impatto e a base vegetale, assieme a buone pratiche
per una vita Green.

ultimi articoli

la MIA NEWSLETTER

Germogli

Iscrivendoti a Germogli ogni mese riceverai gustose ricette e news dal mondo green, oltre a una selezione di cose che mi piacciono! 

Riceverai in regalo Senza Cottura (o quasi), il ricettario estivo che ho realizzato per te!

Col miglio ci ho voluto riprovare. Max l’ha declassato a “becchime”, Leo l’ha categoricamente rifiutato, e oggi ho voluto compiere l’ultimo test con Ludovico, che è quel che si dice una buona forchetta – o un buon cucchiaino, in questo caso – e mi pareva potesse promettere bene.

Invece, niente: il miglio a casa mia non piace. Ludo ha assaggiato la sua pappa, ne ha assaporato qualche cucchiaiata – e io già mi ero illusa, quasi gasata, pronta a scrivere un messaggino “a tuo figlio piace la pappa di miglio e zucchine, tiè!” – per poi sputare l’ultimo boccone e respingere ogni altro tentativo.

Nonostante l’insuccesso incassato, la ricetta di questa pappa voglio condividerla, perchè il miglio è un cereale preziosissimo, remineralizzante e molto nutriente, adatto per stimolare l’appetito e per potenziare le difese immunitarie.

Pappa di miglio e zucchine (dai 6 mesi)
30 gr di miglio
una zucchina
1/4 di cipolla dorata
150 ml circa di brodo vegetale
un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
olio extravergine di oliva

Cuoci il miglio in abbondante acqua. Pulisci la zucchina, tagliala a tocchetti e falla lessare insieme alla cipolla per circa 15 minuti, poi scola la verdura e uniscila al miglio cotto.
Frulla il tutto con un mixer a immersione, aggiungendo mezzo bicchiere circa di brodo vegetale per formare una crema – regola la consistenza a seconda del gusto del tuo bambino.
Condisci con olio extravergine di oliva e un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato.

A presto!

Ti è piaciuTO questO ARTICOLO?

Condividilo per contribuire a diffondere sempre di più uno stile di vita sano e sostenibile!

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.