Iscriviti alla mia Newsletter →

Shortbread zenzero e mandarino

Ciao, sono Cristina

Divulgo la cucina consapevole, a basso impatto e a base vegetale, assieme a buone pratiche
per una vita Green.

ultimi articoli

la MIA NEWSLETTER

Germogli

Iscrivendoti a Germogli ogni mese riceverai gustose ricette e news dal mondo green, oltre a una selezione di cose che mi piacciono! 

Riceverai in regalo Senza Cottura (o quasi), il ricettario estivo che ho realizzato per te!

Nei giorni scorsi, papà è andato a Londra per lavoro, ed è tornato a casa con una di quelle confezioni di burrosissimi biscotti scozzesi, gli shortbread. Inutile dirvi che sono spariti in un nanosecondo, e che a Leo sono piaciuti così tanto che ne ha chiesti ancora: nel giro di un attimo stavo già cercando la ricetta.

Per prepararli mi sono affidata a Sigrid Verbert, che in fatto di biscotti burrosi è imbattibile, ma in realtà la ricetta originale degli shortbread è molto comune e davvero semplice, e prevede la proporzione di 3-2-1, ovvero tre parti di farina, due di burro ed una di zucchero. Io, naturalmente, non ho resistito e li ho anche personalizzati un po’, aggiungendo un tocco di zenzero e della scorza di mandarino rigorosamente bio grattugiata.

shortbread zenzero e mandarino

>> qui le ricette di 10 biscotti natalizi da regalare

Shortbread zenzero e mandarino

Portata Biscotti
Cucina di Natale

Ingredienti

  • 300 g farina semintegrale
  • 180 g burro
  • 120 g zucchero di canna fine (per me, frullato un minuto nel mixer)
  • 1 pizzico fleur de sel
  • 1/2 cucchiaino zenzero in polvere
  • 1 mandarino da agricoltura biologica, non trattato

Istruzioni

  • Spremi il mandarino per ottenere qualche cucchiaio di succo.
  • In una ciotola, mescola la farina insieme allo zucchero, poi aggiungi lo zenzero in polvere e grattugia un po' di zeste del mandarino. Versa il burro morbido e inizia ad impastare, unendo a poco a poco due o tre cucchiaini di succo di mandarino per ottenere un impasto abbastanza omogeneo e che non si sbricioli eccessivamente.
  • Forma una palla e lascia riposare in frigo per due ore, coperto da pellicola.
  • Riprendi l'impasto e stendilo con un matterello ad uno spessore di circa 1 cm. Con un coltello affilato, ritaglia dei rettangoli per formare gli shortbread fingers, oppure dei biscotti tondi con un coppapasta.
  • Bucherella leggermente la superficie dei biscotti, disponili su una teglia rivestita con carta da forno.
  • Cuoci in forno già caldo a 150° per circa 20-25 minuti, controllando la cottura perchè i biscotti devono dorarsi leggermente.

Note

Puoi sostituire il mandarino con scorza di limone o arancia, saranno profumati dalla deliziosa nota agrumata che gli vorrai dare!

A presto!

Ti è piaciuTO questO ARTICOLO?

Condividilo per contribuire a diffondere sempre di più uno stile di vita sano e sostenibile!

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.