Iscriviti alla mia Newsletter →

Sopa de tomate con chips di tortilla

Ciao, sono Cristina

Divulgo la cucina consapevole, a basso impatto e a base vegetale, assieme a buone pratiche
per una vita Green.

ultimi articoli

la MIA NEWSLETTER

Germogli

Iscrivendoti a Germogli ogni mese riceverai gustose ricette e news dal mondo green, oltre a una selezione di cose che mi piacciono! 

Riceverai in regalo Senza Cottura (o quasi), il ricettario estivo che ho realizzato per te!

In collaborazione con Le Parfait

La sopa de tomate è una zuppa di origine messicana che ho assaggiato per la prima volta durante il nostro viaggio nella regione di Oaxaca. È un piatto gustoso e confortante, uno di quelli che mi metto subito a preparare quando l’orto regala pomodori in abbondanza.

La preparazione è abbastanza semplice: i pomodori vengono arrostiti lentamente in forno e poi frullati con spezie e brodo vegetale. La complessità di sapori di questa zuppa è data dall’utilizzo di diversi tipi di peperoncini, molto comuni in Messico ma difficili da reperire a queste latitudini. Per cui, li ho sostituiti semplicemente con il jalapeno, molto più facile da trovare.

sopa de tomate Le parfait

Quello che rende la sopa de tomate un piatto un po’ speciale è l’aggiunta di nastri di tortillas croccanti. A me piace usare quelle di mais, super-autentiche: le spennello con un po’ di olio extravergine, le taglio a strisce e le faccio tostare delicatamente in forno. Poi servo la sopa de tomate con coriandolo fresco, qualche fettina di avocado se disponibile e una bella manciata di chips di tortillas. Deliziosa!

E se preferisci gustarla in un momento diverso – magari perché vuoi fare un po’ di meal prep, o perché come me ne prepari una dose doppia o tripla – la sopa de tomate può essere conservata molto facilmente. Io la invasetto nei Familia Wiss Le Parfait, marchio storico francese che da più di un secolo produce vasi e contenitori in vetro. 

sopa de tomate Le Parfait

I Famila Wiss sono belli da vedere, pratici e sicuri. Hanno una imboccatura larga, che li rende davvero comodi da riempire, e hanno una chiusura ermetica a capsula facile e sicura. Nei Famila Wiss la mia sopa de tomate si conserva benissimo per 1-2 settimane!

Non solo le capsule, ma anche il coperchio in metallo permette una chiusura perfetta e garantisce il mantenimento di ingredienti secchi come semi, legumi, cereali. E, appunto, le chips di tortilla con cui completo la mia zuppa!

Sopa de tomate

Una zuppa gustosa e confortante, a base di pomodori maturi, da servire con chips di tortilla croccanti
Portata Zuppa
Cucina Messicana
Keyword pomodori, vegan
Preparazione 20 minuti
Cottura 45 minuti
Porzioni 4 persone

Equipment

  • Frullatore

Ingredienti

  • 1 kg pomodori maturi meglio se ramati, oppure san Marzano
  • 1

    cipolla bianca


  • 1 peperoncino jalapeno
  • 1 lime
  • 1/2 cucchiaino

    cumino


  • 4 tortillas di mais
  • olio extravergine di oliva
  • brodo vegetale
  • sale
  • coriandolo fresco

Istruzioni

  • Lava i pomodori, tagliali in quarti e versali in una teglia capiente. Pulisci la cipolla bianca, tagliala a fette e aggiungila ai pomodori. Taglia il peperoncino jalapeno a fette, e aggiungi secondo il tuo gusto, conservando quello che avanza. Condisci con olio extravergine, sale e cuoci in forno a 180° per 40-45 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  • Una volta pronti, versa i pomodori arrostiti nel boccale del frullatore. Aggiungi il cumino, il succo di mezzo lime e 200 ml di brodo vegetale, e avvia. Aggiungi altro brodo vegetale per regolare la consistenza della zuppa.
  • Prima di impiattare, se necessario, scalda la zuppa.
  • Per le chips di tortilla: spennella le tortillas con poco olio extravergine. Distribuisci un pizzico di sale, poi taglia a listarelle e disponile su una teglia coperta da un foglio di carta forno. Fai tostare a 180° per circa 10 minuti, o finché dorate.
  • Servi la sopa de tomate con coriandolo fresco, fettine di jalapeno e una bella manciata di chips di tortillas.
  • Per conservare la sopa de tomate: riempi il vasetto Famila Wiss fino al segno (o comunque, 2 cm sotto il bordo). Pulisci bene il bordo, poi appoggia la capsula nuova. Chiudi il vasetto con il suo tappo a vite.
Riempi una pentola capiente di acqua. Immergi il vasetto e porta a ebollizione. Cuoci per 10 minuti, poi spegni il fuoco e lascia raffreddare il vasetto. Controlla la capsula: dovrebbe essere andata sottovuoto. Conserva in frigorifero.
  • Per consumare la sopa de tomate: buca la capsula al centro. Togli la capsula, versa il contenuto del vasetto in una pentola e scalda la zuppa.

A presto!

Ti è piaciuTO questO ARTICOLO?

Condividilo per contribuire a diffondere sempre di più uno stile di vita sano e sostenibile!

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.