Iscriviti alla mia Newsletter →

Torta carrarina estiva

Ciao, sono Cristina

Divulgo la cucina consapevole, a basso impatto e a base vegetale, assieme a buone pratiche
per una vita Green.

ultimi articoli

la MIA NEWSLETTER

Germogli

Iscrivendoti a Germogli ogni mese riceverai gustose ricette e news dal mondo green, oltre a una selezione di cose che mi piacciono! 

Riceverai in regalo Senza Cottura (o quasi), il ricettario estivo che ho realizzato per te!

La torta carabina è una torta tradizionale dell’alta toscana, preparata con una base di riso al caramello e uno strato di crema compatta. Questa à la mia versione rivisitata – senza latticini né zucchero – in cui ho aggiunto del cocco e del lime per dargli una nota di freschezza. 

Torta carrarina estiva

Ingredienti

  • 100 gr riso tipo Arborio
  • 50 gr cocco grattugiato
  • 4 uova
  • 500 ml latte di mandorle
  • 1 lime
  • 100 gr zucchero di cocco
  • 1 cucchiaino estratto naturale di vaniglia
  • 1 pizzico sale marino
  • cocco grattugiato o a scaglie per decorare

Istruzioni

  • Fai lessare il riso al dente per circa 10 minuti, in abbondante acqua salata. Scolalo bene e lascialo raffreddare.
  • Intanto, prepara la crema della torta di riso: in una ciotola capiente, sbatti leggermente le uova. Aggiungi il latte di mandorle a filo, continuando a mescolare delicatamente. Unisci poi la scorza di lime grattugiata e lo zucchero di cocco.
  • Unisci il cocco grattugiato al riso raffreddato e mescola bene. Poi stendilo in una teglia coperta di carta forno, premendolo bene per formare uno strato compatto. Versa delicatamente la crema sul riso e completa con una spolverata di cocco grattugiato.
  • A forno tiepido, inforna la torta di riso carrarina, imposta la temperatura a 200º e cuoci per circa un'ora, fino a che la superficie sarà dorata.
  • Sforna la torta, lasciala raffreddare completamente, poi falla riposare in frigorifero per almeno 4-5 ore.
  • Servila tagliata a cubotti, con una spolverata di cocco grattugiato e scorza di lime fresca.

A presto!

Ti è piaciuTO questO ARTICOLO?

Condividilo per contribuire a diffondere sempre di più uno stile di vita sano e sostenibile!

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.