Iscriviti alla mia Newsletter →

Torta con ciliegie e nocciole

Ciao, sono Cristina

Divulgo la cucina consapevole, a basso impatto e a base vegetale, assieme a buone pratiche
per una vita Green.

ultimi articoli

la MIA NEWSLETTER

Germogli

Iscrivendoti a Germogli ogni mese riceverai gustose ricette e news dal mondo green, oltre a una selezione di cose che mi piacciono! 

Riceverai in regalo Senza Cottura (o quasi), il ricettario estivo che ho realizzato per te!

C’è una cosa che mi piacerebbe tantissimo avere nel nostro giardino: un grande ciliegio, ancora meglio se un sakura, uno di quei ciliegi giapponesi con i rami cascanti, che alla fine dell’inverno si riempiono di piccoli fiorellini rosa.  Uno spettacolo meraviglioso.

Una torta con ciliegie è una modo delizioso per gustare le ciliegie fresche, all’inizio della loro breve ma gloriosa stagione. Io non ho resistito, e ieri ne ho comprati due piccoli cestini al mercato: non sono ancora dolcissime, ma i bambini avevano così voglia di riassaggiarle, che le hanno praticamente divorate in un attimo!

torta con ciliegie e nocciole

Quelle che sono riuscita a mettere da parte, sono finite appunto in questa torta morbidissima e golosa, preparata con la farina di kamut che ultimamente mi piace molto per sfornare dolci, e arricchita dal gusto rustico delle nocciole.

E non dimenticarti di andare a sbirciare la proposta di Alessia sul suo blog Hello fromm my kitchen, i suoi muffin al cioccolato e ciliegie che devono essere davvero pazzeschi!

torta con ciliegie e nocciole

Torta con ciliegie e nocciole

Porzioni 8 fette

Ingredienti

  • 150 gr farina di kamut
  • 100 gr nocciole
  • 16 gr lievito in polvere
  • 75 gr zucchero di cocco (o zucchero integrale di canna)
  • 200 gr ciliegie
  • 300 ml latte di riso (o altro latte vegetale)
  • 75 gr olio di cocco
  • 1/4 cucchiaino vaniglia in polvere (o estratto di vaniglia)
  • 1 pizzico sale marino

Istruzioni

  • In una ciotola capiente, setaccia la farina con il lievito. Aggiungi lo zucchero di cocco e un pizzico di sale.
  • Frulla le nocciole fino ad ottenere una farina, ed aggiungila insieme alla vaniglia in polvere alla ciotola della farina.
  • Sciogli l'olio di cocco e uniscilo al latte di riso. Poi aggiungi gli ingredienti liquidi a quelli secchi, e mescola con una frusta fino ad amalgamare.
  • Versa l'impasto in una tortiera da 20 cm di diametro leggermente oliata o ricoperta da carta forno. Taglia le ciliegie a metà e snocciolale, poi tuffale nell'impasto.
  • Cuoci in forno caldo a 180° per circa 45 minuti. Sforna la torta alle ciliegie e nocciole, e lasciala raffreddare prima di sformarla. Servila con un po' di zucchero a velo di canna.

Mentre scattavo le foto della torta, Leo me ne ha rubata una fetta! La soddisfazione più grande, per me, è proprio questa: preparare del cibo sano, e anche buono, e vedere che i miei figli lo apprezzano è la mia motivazione, la forza di continuare a fare sempre meglio.

A presto!

Ti è piaciuTO questO ARTICOLO?

Condividilo per contribuire a diffondere sempre di più uno stile di vita sano e sostenibile!

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp
Email

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.