Go Back

Crackers di semi

Crackers facilissimi e deliziosi a base di semi misti, senza farina nè lievito
Preparazione 10 minuti
Cottura 45 minuti
Porzioni 1 teglia da 20 x 20

Ingredienti

  • 35 g semi di girasole (1/4 cup)
  • 50 g semi di zucca (1/2 cup scarsa)
  • 35 g semi di sesamo (1/4 cup)
  • 35 g semi di lino (1/4 cup)
  • 35 g semi di canapa decorticati (1/4 cup)
  • 35 g semi di chia (1/4 cup)
  • 1/2 cucchiaino sale fino
  • 1 cucchiaino erbe aromatiche o spezie a piacere (io uso: aglio in polvere, timo, maggiorana e origano)
  • 170 ml acqua (3/4 cup)

Istruzioni

  • Riunisci tutti i semi in una ciotola. Aggiungi il sale, le spezie e le erbe aromatiche secche e l'acqua. Mescola e lascia riposare per una decina di minuti.
  • Una volta terminato il tempo di riposo, mescola nuovamente e rovescia il composto su una teglia coperta di carta forno. Con una spatola o col dorso di un cucchiaio livella il composto, formando uno strato uniforme di circa 4-5 mm. Distribuisci in superficie un pizzico di sale o di fior di sale, se ti piace.
  • Cuoci in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti. Togli la teglia dal forno, capovolgi delicatamente lo strato di cracker e continua a cuocere per altri 15 minuti, o finché non è bello croccante (potresti dover continuare la cottura per altri 5-10 minuti a seconda dell'umidità del tuo composto).
  • Una volta croccante e secco, togli dal forno, rovescia su un piano liscio e taglia subito con un coltello, oppure lascia raffreddare e spezza il grosso cracker in pezzi più piccoli.

Note

Uso delle spezie. Puoi aromatizzare i tuoi cracker come preferisci: prova con un po' di scorza di limone (sono buonissimi con formaggio di capra o con una composta di frutta per colazione!), oppure con un po' di curcuma e pepe nero, oppure peperoncino in fiocchi. Variando le spezie e le erbe aromatiche usate, potrai creare cracker sempre nuovi.
Allo stesso modo puoi omettere alcuni semi (tranne lino e chia, quelli servono sempre!) mantenendo comunque le proporzioni di ingredienti secchi e acqua invariate (quindi se togli 35 g di semi di canapa, aggiungi l'equivalente di semi di sesamo, di zucca, di girasole o un mix di questi).