Go Back

Polpette di melanzane

Preparazione 25 minuti
Cottura 10 minuti

Ingredienti

  • 2 melanzane tonde
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino tahin
  • 150 gr pangrattato integrale
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo fresco
  • semi di sesamo

Istruzioni

  • Lava le melanzane e senza sbucciarle né spuntarle. Bucherellale 4 o 5 volte con i rebbi di una forchetta, mettile su una teglia coperta da carta da forno e cuocile in forno a 200° per 30-40 minuti circa, girandole a metà. In alternativa, cuocile a vapore - sempre intere - per circa 15 minuti: la polpa rimarrà più morbida e acquosa ma comunque buona.
  • Lascia intiepidire le melanzane, poi tagliale a metà e con un cucchiaio scava la polpa. Falla scolare in un colino se è troppo umida. Poi versala in un frullatore insieme a un cucchiaio di prezzemolo, il tahin, uno spicchio di aglio pulito del suo germoglio e l’uovo, e frulla fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Versa l’impasto in una ciotola e aggiusta di sale. Aggiungi tanto pangrattato per formare un composto morbido ma non troppo liquido, che mantenga la forma (può servirne un po’ meno o un po’ di più rispetto a quello indicato negli ingredienti a seconda dell’umidità delle melanzane).
  • Mescola l’impasto e poi forma delle palline. Falle rotolare - schiacciandole leggermente - in un piatto in cui avrai versato i semi di sesamo, trasferiscile su una teglia coperta da carta da forno, poi condisci con sale, pepe e spennella con olio extravergine di oliva.
  • Cuoci per 10 minuti a 180º gradi in forno cado, finchè le polpette sono dorate.
  • Puoi servirle calde o tiepide con qualche cucchiaio di labneh liquido, condito con sale, prezzemolo, menta e scorza di limone.